Fondata nel 2010 e operante nella storica sede di Palazzo Rapolla in Venosa, Porta Coeli è una realtà culturale non-profit che si manifesta quale galleria internazionale d’arte con un proprio laboratorio di restauro, centro studi orientato alla ricerca delle espressioni culturali storiche e contemporanee delle aree del Mediterraneo, accademia di alta formazione accreditata dalle istituzioni pubbliche italiane, e Casa editrice. Porta Coeli vanta la propria collezione di arte sacra, che si articola nella raccolta di icone contemporanee del monastero ortodosso di Lepanto e in quella di opere di pietà popolare legate alla storia e ai rituali del contesto in cui opera. Nondimeno, Porta Coeli offre uno spaccato sulla ricerca artistica contemporanea in ambito lucano pur ospitando mostre temporanee di artisti internazionali nel proprio spazio espositivo multifunzionale.

Porta Coeli opera con il patrocinio della Città di Venosa, Consiglio Regionale della Basilicata e di altre istituzioni locali. Ha avviato partenariati e collaborazioni a livello internazionale, per esempio con il Souq Waqif Art Center di Doha (Qatar).
Nell’ambito della XI edizione della Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Firenze, Porta Coeli – Galleria Internazionale d’Arte e Centro Studi della Cultura del Mediterraneo indice il Premio Residenza d’Artista. A insindacabile giudizio del proprio direttivo e previo nulla osta della Giuria Internazionale della Florence Biennale, il Premio sarà assegnato a un/una artista individuato/a fra i partecipanti alla kermesse fiorentina che si sia distinto/a attraverso una produzione artistica orientata espressione di spiritualità, indipendentemente dalle matrici di carattere confessionale.

Residenza dartista porta coeli 2018

Residenza d'artista 2018

Registrati e accedi per scaricare i termini e le condizioni del Premio “Porta Coeli” - Residenza d’Artista 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.