La Galleria d’arte internazionale che nasce nel 2011, inaugura la sede di Venosa nel febbraio 2015. Ubicata nel cuore del centro storico della cittadina lucana, proprio alle spalle della piazza intitolata al famoso poeta latino Quinto Orazio Flacco, a metà strada fra l’imponenza del Castello Pirro del Balzo e l’eleganza della Cattedrale di Sant’Andrea, la realtà culturale si manifesta quale esperienza museale privata.
Situata nei piani nobili del seicentesco Palazzo Rapolla, la realtà espositiva presenta due sezioni: al primo piano la sezione di Arte Sacra che ospita in modalità permanente la Collezione Ertico incisioni e litografie, icone bizantine, serigrafie rare, antichi manoscritti, reliquie e manufatti atti ad esprimere il sentimento della pietà popolare, e le pregiatissime icone bizantine di scuola cretese realizzate nel monastero di Lepanto ed annesse in esclusiva mondiale alla collezione; presenti anche le icone realizzate dal Maestro argentino Gustavo Luis Costanzo. Presenti anche oggetti d’arte africana risalenti alla fine del XIX secolo: gli avori provenienti dall’Africa equatoriale, gli ebani, esempi dell’arte animistica e propiziatoria dall’Africa sub sahariana, i bronzi, fusi con l’antica tecnica in cera persa dall’Africa Continentale.
Al secondo piano troviamo la sezione d’Arte Contemporanea che con cadenza trimestrale promuove personali e collettive di pittura e di scultura, ospitando di volta in volta importanti artisti contemporanei nazionali ed internazionali. Grande attenzione viene dedicata ad artisti emergenti particolarmente dotati.
Porta Coeli International Art Gallery negli anni si è specializzata anche nei servizi di curatela artistica. Uno staff con competenze trasversali, in grado di affiancare ed accompagnare gli artisti dalla formazione alla ricerca artistica, dagli allestimenti alla comunicazione, dalla creazione di eventi alla pubblicazione di cataloghi.
Il Progetto Genesis, che presenterà ben dieci artisti alla XI edizione della Florence Biennale 2017, nasce proprio dall’esperienza maturata in questi sette anni di attività e dalla passione che da sempre contraddistingue tutte le iniziative poste in essere da Porta Coeli.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.