Settembre 21, 2017

Slide

in Slide

by Porta Coeli

Venosa

Il contesto

La cittadina, probabilmente fondata dalle popolazioni latine, fu strappata dai Romani ai Sanniti nel 291 a.C. dal console Lucio Postumio Megello, che ne fece una colonia latina, ove si trasferirono circa 20.000 individui. Dopo la battaglia di Canne (216 a.C.) vi riparò il console sconfitto Gaio Terenzio Varrone. Durante la seconda guerra punica, nel 208, vi morì il console Marco Claudio Marcello, attaccato da Annibale durante una ricognizione.

 

Aniello Ertico

Fondatore e Direttore di “Porta Coeli”

Antonio Mecca

Responsabile dei rapporti Istituzionali

Antonio Saluzzi

Responsabile della sezione di arte sacra

Fabiana Papa

Responsabile della logistica ed immobili

Francesca De Trana

Responsabile della Ricerca e della selezione artistica

Francesca Lorenzino

Corrispondente giornalistica

Gabriella Sabino

Responsabile degli allestimenti e del layout degli spazi espositivi

Maria Grazia Nardiello

Responsabile della logistica ed immobili

Melanie Zefferino

Visiting Lecturer and Curator

Merisabell Calitri

Consulente Editoriale

Myriam Spadone

Responsabile dei progetti

Pina Iannielli

Responsabile degli allestimenti e del layout degli spazi espositivi

Sonia Gammone

Addetta alla comunicazione, guida e responsabile dell’accoglienza

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.